Chi ha vinto i punti sul giro più veloce in F1 2022? : PianetaF1

Semplicemente un bel bonus una volta, ora i piloti possono guadagnare un punto extra se fanno il giro più veloce di una gara.

Dal 2019 si è deciso di premiare ancora una volta il pilota che ha fatto segnare il giro più veloce di un Gran Premio con un punto bonus, a patto di finire quella gara tra i primi 10, e come tale, le posizioni a punti.

Da allora, ha innescato un’interessante dinamica per le strategie di gara, con i piloti che di solito si trovano ai box per un nuovo treno di gomme se hanno molto poco da perdere, in modo da potersi aggiudicare un punto in più.

Quindi, chi ha fornito il lapse più veloce finora nel 2022? Ecco tutti i piloti che finora hanno rivendicato questo onore:

Giro più veloce del Gran Premio del Bahrain

Charles Leclerc – 1:34.570

È stato un inizio di stagione perfetto per il pilota Ferrari, che ha ottenuto la pole, il giro più veloce e la vittoria della gara in Bahrain.

Ha stabilito un 1:34.570 al 51esimo giro per assicurarsi di lasciare il Bahrain con il totale massimo di 26 punti.

Giro più veloce del Gran Premio dell’Arabia Saudita

Charles Leclerc – 1:31.634

Leclerc è stato di nuovo nel round successivo in Arabia Saudita, segnando un 1:31.634 al 48esimo giro.

Anche se il punto bonus è arrivato, è stato costretto ad accontentarsi di altri 18 anziché 25, dopo aver perso nella sua battaglia con Max Verstappen in ritardo, il che significa che la seconda posizione era il meglio che Leclerc potesse fare.

Gran Premio d’Australia

Charles Leclerc – 1:20.260

I piloti sono tornati a un nuovo look, più veloce Albert Park per il Gran Premio d’Australia 2022, e Leclerc ancora una volta ha stabilito il ritmo finale della gara, segnando un 1:20.260 nell’ultimo giro.

E’ stata un’altra pole, giro più veloce e vittoria nel sacco per il pilota Ferrari.

Gran Premio dell’Emilia Romagna

Max Verstappen – 1:18.446

Verstappen aveva bisogno di trovare una risposta a Leclerc nella corsa al titolo, ed è arrivata a Imola.

Conquistando la pole, la vittoria allo sprint, la vittoria in gara e il giro più veloce al 55° giro su 63, è stato un weekend dominante per il pilota della Red Bull.

Gran Premio di Miami

Max Verstappen – 1:31.361

La Formula 1 è poi passata in un territorio inesplorato quando ha debuttato il Gran Premio di Miami.

E Verstappen ha preso il suo posto nei libri di storia non solo come il primo vincitore, ma anche il primo a stabilire un punto di riferimento per il giro più veloce, facendo segnare un 1:31.361 al giro 54 di 57.

Gran Premio di Spagna

Sergio Perez – 1:24.108

Vieni in Spagna, un nuovo nome si è unito alla festa per il 2022, Perez ha ottenuto il giro più veloce della gara quando ha consegnato un 1:24.108 nel suo 55esimo tour nella gara di 66 giri.

È arrivato secondo, dietro al compagno di squadra Verstappen, per fare una doppietta Red Bull.

Gran Premio di Monaco

Lando Norris – 1:14.693

Ci volle fino al Gran Premio di Monaco prima che un pilota al di fuori della Red Bull o della Ferrari ottenesse il giro più veloce, con Lando Norris che si unì al club.

Il pilota della McLaren ha stabilito un 1:14.693 al 55° giro di una gara accorciata, a causa della precedente pioggia battente. Finire P6, significava che anche Norris ha raccolto un punto bonus per il suo risultato.

Gran Premio dell’Azerbaigian

Sergio Perez – 1:46.046

Dopo aver vinto a Monaco, Perez stava godendo di una buona forma e ha ottenuto il giro più veloce nel round successivo a Baku, facendolo con un 1:46.046.

Lo ha impostato al giro 36 di 51, finendo secondo dietro Verstappen nell’ultima doppietta della Red Bull. I tempi migliori della coppia sono stati separati da una madre 0,004!

Gran Premio del Canada

Carlos Sainz – 1:15.749

Il compagno di squadra di Leclerc, Sainz, ha aperto il suo account facendo segnare il giro più veloce del Gran Premio del Canada durante la sua ricerca del leader e dell’eventuale vincitore della gara Verstappen.

A 1:15.749 al giro 63 di 70 significava che Sainz ha ottenuto un punto in più per andare con il suo secondo posto.

Gran Premio di Gran Bretagna

Lewis Hamilton – 1:30.510

Ci sono stati molti momenti difficili per Hamilton nel 2022, ma aveva molto di cui sorridere in casa.

Nell’ultimo giro, tagliando il traguardo per prendere il P3 e un posto sul podio, il pilota Mercedes ha anche realizzato il giro più veloce della gara, un 1:30.510, ottenendo il punto bonus.

Gran Premio d’Austria

Max Verstappen – 1:07.275

Il pilota della Red Bull si è dovuto accontentare della seconda posizione al termine della gara intorno al Red Bull Ring, anche se in quel fine settimana ha conquistato la pole, la vittoria nelle qualifiche sprint e il giro più veloce del Gran Premio d’Austria.

A 1:07.275 al giro 62 di 71, Verstappen ha realizzato una tripletta di giri più veloci nel 2022.

Gran Premio di Francia

Carlos Sainz – 1:35.781

A 1:35.781, impostato nel suo 51esimo tour, ha stabilito Sainz come il pilota più veloce a doppiare il Paul Ricard in quella gara.

Con Sainz che ha terminato la gara di 53 giri al quinto posto, ostacolato da una penalità di cinque secondi per un rilascio non sicuro, quel punto bonus è stato davvero gradito.

Gran Premio d’Ungheria

Lewis Hamilton – 1:21.386

Hamilton adora l’Hungaroring, una pista dove ha già vinto otto volte e, sebbene non sia riuscito a farne nove nel 2022, ha fatto segnare il giro più veloce del Gran Premio d’Ungheria.

A 1:21.386 al giro 57 di 70 ha sigillato quel punto bonus per Hamilton, portando il suo punteggio a 19 dopo un secondo posto.

Chi ha registrato il lapse più veloce in questa stagione?

Charles Leclerc – 3
Max Verstappen – 3
Sergio Perez, Lewis Hamilton, Carlos Sainz – 2
Lando Norris – 1

.

Leave a Comment