Formula 1 Gran Premio d’Ungheria 2022: ora, TV, live streaming

Fresca di un Gran Premio di Francia cruciale nel contesto della corsa al titolo, la Formula 1 si dirige direttamente all’Hungaroring per il Gran Premio d’Ungheria.

Charles Leclerc aveva resistito a un attacco di Max Verstappen nel primo stint al Paul Ricard, ma subito dopo che Verstappen era rientrato ai box, Leclerc ha perso la parte posteriore della sua Ferrari ed è scivolato contro le barriere. Il suo GP di Francia era finito.

Verstappen ha sfruttato appieno rivendicando la vittoria e portando il suo vantaggio nel titolo su Leclerc a 63 punti, il divario più grande goduto da un leader del campionato finora in questa stagione.

Leclerc aveva già detto che la corsa alla pausa estiva era “molto importante” e ora raggiunge l’ultima di quelle gare, il Gran Premio d’Ungheria, con le sue speranze di titolo che stanno svanendo.

Ecco tutto ciò che devi sapere in vista del Gran Premio d’Ungheria 2022.

Quando è il Gran Premio d’Ungheria 2022?

Venerdì 29 luglio
Prove Libere 1: 1400-1500 (1300-1400 ora del Regno Unito)
Prove Libere 2: 1700-1800 (1600-1700 ora del Regno Unito)

Sabato 30 luglio
Prove Libere 3: 1300-1400 (1200-1300 ora del Regno Unito)
Qualifiche: 1600 (1500 ora del Regno Unito)

domenica 31 luglio
Razza: 1500 (1400 volte nel Regno Unito)

Dove si svolgerà il Gran Premio d’Ungheria 2022?

L’Hungaroring, situato nel piccolo villaggio di Mogyoród, in Ungheria, ospita con orgoglio il Gran Premio d’Ungheria di Formula 1 dal 1986.

Il circuito stretto e tortuoso di 2,72 miglia si guadagna il soprannome di “Monaco senza gli edifici” e di conseguenza il sorpasso è piuttosto difficile, ma spettacolare quando un pilota lo fa.

La Formula 1 ospita il Gran Premio d’Ungheria durante la metà dell’estate e questo non fa che aumentare il carattere unico di questa sede.

Di solito una pista diventa più veloce durante il fine settimana di gara poiché è “gommata”. Ma questo non accade sempre all’Hungaroring a causa di quanto sia secca e polverosa la regione in questo periodo dell’anno.

Ci è voluto fino al 2006 per vedere il primo Gran Premio d’Ungheria bagnato.

La pista attuale ha 14 curve. La curva 4 prende il nome da Nigel Mansell a causa della sua famosa perdita di una ruota durante l’evento del 1987, mentre la curva 11 prende il nome da Jean Alesi a causa del grande incidente che ha avuto a quella curva durante le qualifiche per il Gran Premio d’Ungheria 1995.

Dove posso guardare il Gran Premio d’Ungheria 2022?

L’emittente televisiva britannica Sky Sports trasmetterà l’intero weekend di gara sul suo canale dedicato Sky Sports F1. Puoi anche accedere a uno streaming live della copertura tramite Now TV a un costo una tantum.

L’emittente in chiaro Channel 4 mostrerà gli highlights estesi delle qualifiche e della gara.

Gli spettatori di F1 TV Pro possono guardare tutta l’azione dal vivo dall’Hungaroring. Verifica se F1 TV Pro è disponibile nel tuo paese.

Gli abbonati all’app di F1 possono ascoltare i commenti radiofonici sulla gara vera e propria da BBC Radio 5 Live e accedere ai dati in tempo reale durante ogni sessione.

PlanetF1 trasmetterà il cronometraggio in tempo reale e il commento di esperti su ogni sessione del weekend di gara, dalle FP1 di venerdì mattina alla gara di domenica pomeriggio.

Il Gran Premio d’Ungheria sarà trasmesso in diretta TV sui seguenti punti vendita in altri mercati chiave:

Stati Uniti: ESPN
Canada: RDS (francese), TSN (inglese)
Australia: Fox Sport
Francia: Canal+, C8
Italia: Sky Sport F1, TV8
Germania: Sky Sport F1
Spagna: DAZN
Paesi Bassi: Viaplay
Brasile: Banda
Giappone: DAZN F1

Quali sono le quote per il Gran Premio d’Ungheria 2022?

Dopo aver vinto il suo settimo Gran Premio della stagione, le ultime informazioni del bookmaker mostrano che Max Verstappen è il favorito per arrivare all’ottavo posto conquistando la bandiera a scacchi in Ungheria.

Nonostante il suo errore molto costoso, il passo di Charles Leclerc al Paul Ricard è sufficiente per renderlo un secondo favorito molto vicino.

Ecco le ultime quote di Planet Sport Bet:

11/10 Max Verstappen (Red Bull)
8/11 Charles Leclerc (Ferrari)
2/15 Carlos Sainz (Ferrari)
12/1 Lewis Hamilton (Mercedes)
14/1 Sergio Perez (Red Bull)

(Quota corretta a partire da lunedì 25 luglio)

Quali sono le previsioni del tempo per il Gran Premio d’Ungheria 2022?

Venerdì 29 luglio: 34c, intervalli soleggiati e venti deboli
Sabato 30 luglio: 28c, rovesci temporaleschi e venti deboli
Domenica 31 luglio: 27c, intervalli soleggiati e brezza leggera

(Fonte: BBC Weather)

Indicazioni per il Gran Premio d’Ungheria

L’Hungaroring è una pista abbastanza facile da raggiungere. È vicino a Budapest e al suo aeroporto internazionale Ferihegy, ma per alcuni fan potrebbe risultare più economico volare a Vienna e poi recarsi a Budapest in autobus o in treno.

Ci sono quattro stazioni ferroviarie principali a Budapest, ma la maggior parte dei treni internazionali arriverà alla stazione di Keleti sulla linea della metropolitana M3.

Con i bus navetta che ora collegano le stazioni ferroviarie e della metropolitana locali al circuito, ha reso molto più facile il pendolarismo giornaliero del Gran Premio.

Puoi raggiungere il circuito da Budapest guidando a nord-est sulla E71/M3 verso Miskok.

Quali piloti hanno vinto il Gran Premio d’Ungheria?

Lewis Hamilton, Mercedes, indossa abiti da strada nel paddock.  Francia, luglio 2022.

Lewis Hamilton ha avuto più successo di qualsiasi altro pilota su questo circuito e, in qualche modo, ha vinto otto delle 14 gare di F1 in cui ha gareggiato lì. Un’altra vittoria lo vedrebbe stabilire un nuovo record per il maggior numero di vittorie di un pilota in un Gran Premio.

Michael Schumacher ha il secondo maggior numero di vittorie, trionfando in quattro occasioni. Il terzo di loro, nel 2001, è stato particolarmente significativo in quanto la vittoria gli è valsa il suo quarto Campionato del Mondo.

L’unico altro pilota a vincere in Ungheria più di due volte è Ayrton Senna, che lo ha fatto nel 1988, 1991 e 1992. Avrebbe potuto avere anche di più, perdendo solo nel 1989 e nel 1990.

Nelson Piquet, Damon Hill, Jenson Button, Sebastian Vettel, Mika Hakkinen e Jacques Villeneuve hanno tutti vinto la gara in due occasioni.

E nel 2021, uno dei GP ungheresi più caotici della storia ha visto Esteban Ocon della Alpine registrare una vittoria scioccante, la prima e unica della sua carriera in Formula 1 fino ad oggi. Può un fulmine colpire due volte per il francese?

Gli ultimi 10 vincitori del Gran Premio d’Ungheria sono i seguenti:

2021 Esteban Ocon (Alpino)
2020 Lewis Hamilton (Mercedes)
2019 Lewis Hamilton (Mercedes)
2018 Lewis Hamilton (Mercedes)
2017 Sebastian Vettel (Ferrari)
2016 Lewis Hamilton (Mercedes)
2015 Sebastian Vettel (Ferrari)
2014 Daniel Ricciardo (Red Bull)
2013 Lewis Hamilton (Mercedes)
2012 Lewis Hamilton (McLaren)

Scelte di pneumatici per il Gran Premio d’Ungheria 2022

Come nell’ultimo round in Francia, Pirelli porterà le mescole a metà gamma al Gran Premio d’Ungheria.

Ciò significa che la C2 sarà la dura, la C3 la media ei piloti avranno a disposizione la C4 come morbida.

Come sempre, ci saranno anche le gomme intermedie e da bagnato. A giudicare dalle previsioni, potrebbero essere necessari sabato.

Quali sono le ultime classifiche del campionato di F1?

Campionato Piloti

Max Verstappen – 233 punti
Charles Leclerc – 170
Sergio Perez – 163
Carlos Sainz – 144
George Russell – 143

Campionato Costruttori

Red Bull – 396 punti
Ferrari-314
Mercedes-270
Alpino-93
McLaren – 89

.

Leave a Comment