Magic Chegaga risponde letteralmente alle preghiere dell’allenatore Brian Duffy sotto Colin Keane | Notizie di corse di cavalli

Patrick McCann (racingpost.com/photos)

” title=”Magic Chegega respinge i suoi rivali per far atterrare la Colm Quinn BMW Mile” class=”js-imageLoader” data-at-xn=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/ 26/07/113338-medium.jpeg” data-br-n=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113338-medium.jpeg” data-br-m =”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113338-large.jpeg” data-br-w=”https://www.rp-assets.com/images /news/2022/07/26/113338-large.jpeg” data-br-xw=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113338-large.jpeg” onclick=”return false;”>

Magic Chegega respinge i suoi rivali per far atterrare la Colm Quinn BMW Mile

Patrick McCann (racingpost.com/photos)

Di Brian Dowling

Martedì: Galway

Il successo di Magic Chegaga nel Colm Quinn BMW Mile Handicap ritrae tutto ciò che rende le gare di Galway la settimana iconica che è.

Addestrata da Brian Duffy, che ha solo quattro cavalli attivi nella sua base a Trim, nella contea di Meath, la figlia di Teofilo è stata prelevata per soli 12.500 euro lo scorso febbraio da Moyglare Stud, e ora prende il suo posto nell’albo d’oro di uno dei i premi Flat handicap più illustri del festival.

I preparativi non erano del tutto semplici per la bambina di cinque anni, tuttavia, poiché il box per i cavalli in cui stava viaggiando si è rotto durante il tragitto verso la pista appena fuori una chiesa a Kinnegad, a 90 miglia da Galway.

Duffy colse l’occasione mentre aspettava i rinforzi, ed entrò per dire una rapida preghiera che la sua cavalla avrebbe fatto gli affari, e la sua invocazione ebbe sicuramente risposta.

Magic Chegaga aveva ricevuto un ampio pareggio nella stalla 17 ma, sotto la guida del campione fantino Colin Keane, ha viaggiato con forza sul rettilineo prima di salire sulla collina per registrare un successo a mezzo busto, scatenando scene di giubilo nel recinto del vincitore.

Patrick McCann (racingpost.com/photos)

” title=”Un felice Brian Duffy dopo aver vinto il Colm Quinn BMW Mile da € 120.000 con Magic Chegaga” class=”js-imageLoader” data-at-xn=”https://www.rp-assets.com/images/news /2022/07/26/113341-medium.jpeg” data-br-n=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113341-medium.jpeg” data- br-m=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113341-large.jpeg” data-br-w=”https://www.rp-assets. com/images/news/2022/07/26/113341-large.jpeg” data-br-xw=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113341-large .jpeg” onclick=”return false;”>
Un felice Brian Duffy dopo aver vinto il Colm Quinn BMW Mile da € 120.000 con Magic Chegaga

Un felice Brian Duffy dopo aver vinto il Colm Quinn BMW Mile da € 120.000 con Magic Chegaga

Patrick McCann (racingpost.com/photos)

Duffy ha detto: “Colin è campione per una ragione. Per convincerla a vincere da quel sorteggio è stata una grande corsa. È davvero roba da sogni, non puoi inventarti.

“È una puledra ben allevata, come lo sono molti cavalli Moyglare – quando compri da lì sai che stai comprando qualcosa di buono.

“Stavo facendo offerte per lei dal mio computer a casa tra un lavoro e l’altro, e ora siamo qui!”

La vittoria di Magic Chegaga è stata il terzo successo di Keane nel concorso da € 120.000, una gara che ha vinto per la prima volta su Brendan Brackan nel 2013 come 5 libbre.

Keane ha dichiarato: “Brian e il team fanno un ottimo lavoro con questi cavalli e se lo meritano.

“Non riuscivo a credere alla posizione che ho finito per ottenere dallo stallo 17. Mi ha portato ovunque dovessimo e me lo ha reso facile.

“Non fa un mucchio intero davanti e speravo che ci portassero un po’ più in là. Si sono fermati e lei ha frenato un po’, ma per fortuna è rimasta a casa”.

Patrick McCann (racingpost.com/photos)

” title=”Il sindacato di Magic Lads celebra la vittoria di Magic Chegaga al Colm Quinn BMW Mile a Galway” class=”js-imageLoader” data-at-xn=”https://www.rp-assets.com/images/news /2022/07/26/113342-medium.jpeg” data-br-n=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113342-medium.jpeg” data- br-m=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113342-large.jpeg” data-br-w=”https://www.rp-assets. com/images/news/2022/07/26/113342-large.jpeg” data-br-xw=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113342-large .jpeg” onclick=”return false;”>
Il sindacato Magic Lads celebra la vittoria di Magic Chegaga al Colm Quinn BMW Mile a Galway

Il sindacato Magic Lads celebra la vittoria di Magic Chegaga al Colm Quinn BMW Mile a Galway

Patrick McCann (racingpost.com/photos)

Il pandemonio è scoppiato nel recinto dei vincitori guidato dai proprietari del Magic Lads Syndicate, che a sua volta ha accumulato tutti gli elogi sulla corsa del fantino campione.

Richie Walsh del Magic Lads Syndicate ha detto: “Che uomo è Colin. È un genio. Era nella stalla 17 e l’ha portata lì. Ecco perché è il migliore.

“Mark Flanagan lavora con lei ogni giorno a casa, le piccole cose dietro le quinte, e anche lui se lo merita”.

La luna brilla

L’allenatore Matthew Smith ha continuato la sua buona corsa di recente forma quando Flaming Moon ha ottenuto il bottino nell’ostacolo per principianti di 2m½f Listed.

Gran parte dell’attenzione del mercato si è concentrata sul favorito alla pari Tax For Max, ma è stata l’11-1 di Smith che è rimasto in vantaggio dalla parte anteriore sotto Bryan Cooper per prevalere di mezza lunghezza.

Il bambino di cinque anni è caduto quando è stato visto per l’ultima volta sugli ostacoli a Punchestown a maggio, ma in questa occasione ha saltato con molta scioltezza e ha risposto a ogni sollecitazione che gli veniva chiesto da Cooper di respingere gli ultimi sfidanti per ottenere la sua prima vittoria da quando ha vinto un handicap Curragh di oltre un miglio nell’agosto 2020.

Patrick McCann (racingpost.com/photos)

” title=”Flaming Moon (a sinistra) fa tutto sotto Bryan Cooper per vincere l’ostacolo per principianti elencato a Galway” class=”js-imageLoader” data-at-xn=”https://www.rp-assets.com/images /news/2022/07/26/113344-medium.jpeg” data-br-n=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113344-medium.jpeg” data-br-m=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113344-large.jpeg” data-br-w=”https://www.rp- asset.com/images/news/2022/07/26/113344-large.jpeg” data-br-xw=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/07/26/113344 -large.jpeg” onclick=”return false;”>
Flaming Moon (a sinistra) fa tutto sotto Bryan Cooper per vincere l'ostacolo dei principianti quotato a Galway

Flaming Moon (a sinistra) fa tutto sotto Bryan Cooper per vincere l’ostacolo dei principianti quotato a Galway

Patrick McCann (racingpost.com/photos)

Smith ha detto: “Ci ha sempre mostrato molto. Ha vinto un paio al Flat e ha una bella forma sugli ostacoli. Probabilmente ero un po’ titubante prima, ma ho detto che aveva il diritto di cogliere l’occasione e siamo felicissimi.

“Abbiamo iniziato ad avere alcuni vincitori a Killarney alcune settimane fa e sembrano essere tornati in forma ora, grazie a Dio”.

Connell raccoglie

Enniskerry ha fatto un debutto vincente sulle recinzioni nel 2m2f Latin Quarter Beginners Chase, respingendo la sfida del favorito Midnight Run per regalare all’allenatore Barry Connell il suo secondo successo al festival di Galway.

Il bambino di otto anni ha segnato di sei lunghezze e mezzo, saltando bene dappertutto, e Connell ora ha gli occhi puntati sul Drinmore Novice Chase al Fairyhouse a dicembre.

Un felice Connell ha detto: “Fences lo seguono, lo sistemano meglio. L’abbiamo istruito un paio di volte al Curragh, ma ha saltato le due recinzioni nel tuffo come un saltatore. Andremo avanti ora e speriamo di avere tra le mani un potenziale artista classificato. Potrebbe essere un cavallo Drinmore.

Tahiyra gustoso

Dermot Weld sembra avere una puledra intelligente a Tahiyra, che ha fatto uscire l’allenatore Rosewell dal segno per la settimana nella fanciulla delle puledre 7f.

La figlia di Siyouni, sorellastra del plurivincitore del Gruppo 1 ed ex compagna di scuderia Tarnawa, si è allontanata con uno stile impressionante su per la collina per registrare un comodo successo di cinque e mezzo.

Weld ha dichiarato: “Ha lavorato bene e siamo contenti di lei. Probabilmente ha un po’ più di ritmo in questa fase rispetto a Tarnawa, ma ti aspetteresti che fosse di Siyouni. Speriamo che abbia il coraggio e la costituzione meravigliosi che aveva Tarnawa”.

La partecipazione al Ballybrit il secondo giorno del festival di Galway è stata di 13.132, in calo rispetto alla cifra del 2019 di 14.596.

Risultati, replay e analisi


Iscriviti per ricevere On The Nose, la nostra newsletter quotidiana essenziale, dal Racing Post. Il tuo feed mattutino imperdibile, direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni mattina.


PRIMA PUBBLICATO ALLE 20:15, 26 LUGLIO 2022

Leave a Comment