‘Mi aspetto grandi cose da Scampi e spero in una bella corsa’ | Notizie di corse di cavalli

Edward Whitaker

” title=”Matt Chapman: “Ognuno dei miei trainer è stato estremamente utile”” class=”js-imageLoader” data-at-xn=”https://www.rp-assets.com/images/news/ 2021/02/18/88539-medium.jpeg” data-br-n=”https://www.rp-assets.com/images/news/2021/02/18/88539-medium.jpeg” data-br -m=”https://www.rp-assets.com/images/news/2021/02/18/88539-large.jpeg” data-br-w=”https://www.rp-assets.com /images/news/2021/02/18/88539-large.jpeg” data-br-xw=”https://www.rp-assets.com/images/news/2021/02/18/88539-large. jpeg” onclick=”return false;”>

Matt Chapman: “Ognuno dei miei allenatori è stato estremamente utile”

Edward Whitaker

Di Matt Rennie

Giovedì: Doncaster
Racing League 2022 prima notte | ITV4/CIELO

Il presentatore di ITV Racing e il team manager di Londra e del Sud Matt Chapman si sta dirigendo verso la serata di apertura della Racing League 2022 con estrema fiducia e ha un obiettivo per tutta la serie di quest’anno: battere il Team Ireland e Kevin Blake.

Chapman, che presenterà la copertura su ITV4 a Doncaster quando la Racing League verrà trasmessa per la prima volta dalla televisione terrestre, non ha avuto paura di fare chiacchiere spazzatura e crede che la sua squadra sia nella posizione perfetta per raccogliere preziosi punti iniziali .

“Davvero non avrebbe potuto andare più liscio”, ha detto. “Ognuno dei miei allenatori è stato estremamente utile, sono stati disposti a correre o meno senza battere ciglio. Quando si è trattato di decidere quali fantini cavalcare, si sono comportati tutti perfettamente. È stato uno dei più facili lavori che abbia mai avuto.

“Ho impiegato del tempo e il problema è che alcuni degli altri capitani pensavano di poter entrare al momento della dichiarazione e risolverlo. Devi mostrare un po’ di esperienza e alcuni sono stati carenti, temo.

“Sono così fiducioso che batterò Kevin Blake e la sua squadra irlandese che non la vedo nemmeno come una sfida. Fa tutto il discorso ma raramente lo fa.

“Vorrei battere Jamie Osborne [manager of Wales and the West team] anche. In realtà sono responsabile del suo momento migliore in questo sport, dato che ho prenotato Daryll Holland per guidare Milk It Mick al Dewhurst nel 2003. Tuttavia, non lo aiuterò con la Racing League”.

La squadra di fantino di Londra e del Sud ha preso un colpo per gli infortuni di Laura Pearson ed Eoin Walsh, mentre Daniel Muscutt è squalificato per la serata, ma Chapman ha chiamato sul cartellino Marco Ghiani, Nicola Currie e il fidato alleato Sean Levey.

Ha aggiunto: “Tutti sanno che penso che Sean sia un pilota eccezionale. Soprattutto, è molto divertente e ha grandi battute ed è fondamentalmente cracker; mi piacciono quelle persone. Ma l’unica difficoltà è stata con i fantini perché è stato leggermente abbattuto.

“Spero in una buona corsa di Scampi in 8.10. L’ultima volta è stato un vincitore e mi aspetto grandi cose da lui. Nell’ultima gara alle 8.40 potevo avere i primi due sul mercato in Good Compleanno e Pledge Of Honor. Quelle ultime due gare sono il mio momento per brillare”.

CAROLINA NORRIS

” title=”Kevin Blake (a sinistra): guida la squadra irlandese della Racing League” class=”js-imageLoader” data-at-xn=”https://www.rp-assets.com/images/news/2020/07 /30/81164-medium.jpeg” data-br-n=”https://www.rp-assets.com/images/news/2020/07/30/81164-medium.jpeg” data-br-m= “https://www.rp-assets.com/images/news/2020/07/30/81164-large.jpeg” data-br-w=”https://www.rp-assets.com/images/ news/2020/07/30/81164-large.jpeg” data-br-xw=”https://www.rp-assets.com/images/news/2020/07/30/81164-large.jpeg” onclick =”restituire falso;”>
Kevin Blake (a sinistra): guida la squadra irlandese della Racing League

Kevin Blake (a sinistra): guida la squadra irlandese della Racing League

CAROLINA NORRIS

Il manager del Team Ireland Blake, un altro volto abituale di ITV, è diffidente nei confronti del rialzo di Chapman, ma è rimasto colpito dalla squadra che ha assemblato per la partita di apertura data la sua vicinanza al festival di Galway.

“La mia sensazione fin dall’inizio era che questa sarebbe stata la notte più difficile per noi e pensavo che questa settimana sarei stato a corto di voci irlandesi, ma i due corridori formati da Jessica Harrington That’s Just Dandy [5.40] e la principessa Rajj [6.10] cerca di avere grandi possibilità”, ha detto.

“Penso che siamo in una forma decente per raccogliere un risultato o due, ma sospetto che gli altri team manager lo stiano pensando: Matt Chapman pensa che passerà il cartellino!”

‘Su al nord!’ – Mick Quinn spera di segnare all’inizio

Il gaffer del Nord Mick Quinn è fiducioso che la sua squadra sarà in grado di colpire il retro della rete con alcuni vincitori verso la fine della carta.

Quinn, che ha goduto di un’illustre carriera calcistica negli anni ’80 e ’90, crede che le loro migliori possibilità di successo potrebbero arrivare nelle ultime quattro gare, in particolare con Juan Les Pins nell’handicap 6f (7,10) e Night On Earth (7,40) nel 5f handicap sotto il fuoriclasse Paul Hanagan.

“Non è necessariamente il calcio dal punto di vista gestionale, ma voglio sicuramente gestire la squadra vincente”, ha detto.

“Siamo più forti in alcune delle gare successive, in particolare nelle ultime quattro. Dovremmo raccogliere alcuni punti in esse e se raccogliamo punti extra prima sarà un bonus.

” title=”Mick Quinn: ex calciatore che spera di mettere a punto le sue tattiche” class=”js-imageLoader” data-at-xn=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/01 /29/103916-medium.jpeg” data-br-n=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/01/29/103916-medium.jpeg” data-br-m= “https://www.rp-assets.com/images/news/2022/01/29/103916-large.jpeg” data-br-w=”https://www.rp-assets.com/images/ news/2022/01/29/103916-large.jpeg” data-br-xw=”https://www.rp-assets.com/images/news/2022/01/29/103916-large.jpeg” onclick =”restituire falso;”>
Mick Quinn: ex calciatore che spera di mettere a punto le sue tattiche

Mick Quinn: ex calciatore che spera di mettere a punto le sue tattiche

“Ci sono pochi migliori su cui fare affidamento del fantino due volte campione Paul, Patsy [Pat Cosgrave], il giovane Ben Robinson e Harrison Shaw. Sono davvero contento di averli ed è tutto positivo per me.

“Spero che quando andremo a Newcastle, i Geordies saranno dietro di noi. Siamo anche in bianco e nero e speriamo di poter venire alla ribalta allora. Al nord!”

Comodità casalinghe

Il Team Yorkshire spera di farne una serata di apertura da ricordare sul proprio territorio a Town Moor.

“Sono felice che le dichiarazioni siano finite perché è stato un po’ stressante organizzare tutto”, ha detto la manager Leonna Mayor. “E’ un gioco diverso perché gli allenatori sono abituati a dichiarare all’ultimo minuto mentre ora tutto deve passare attraverso di me. Ho cercato di fare in modo che tutti fossero felici”.

Lee Mottershead

” title=”Leonna Mayor: il presentatore punta sul duro lavoro che ripaga” class=”js-imageLoader” data-at-xn=”https://www.rp-assets.com/images/news/2021/06/ 29/94869-medium.jpeg” data-br-n=”https://www.rp-assets.com/images/news/2021/06/29/94869-medium.jpeg” data-br-m=” https://www.rp-assets.com/images/news/2021/06/29/94869-large.jpeg” data-br-w=”https://www.rp-assets.com/images/news /2021/06/29/94869-large.jpeg” data-br-xw=”https://www.rp-assets.com/images/news/2021/06/29/94869-large.jpeg” onclick= “ritorno falso;”>
Leonna Mayor: la conduttrice punta sul duro lavoro che sta dando i suoi frutti

Leonna Mayor: la conduttrice punta sul duro lavoro che sta dando i suoi frutti

Lee Mottershead

Quest For Fun nell’handicap 6f (7.10), Emaraty Hero nell’handicap 1m4f (8.10) e Jean Baptiste nell’handicap 1m2f (8.40) sono i candidati in testa a segnare per la contea di rose bianche di fronte a quella che potrebbe essere una folla partigiana.

“Sarebbero le nostre tre principali speranze e sarò sconvolto se non avremo un vincitore”, ha aggiunto il presentatore. “Penso che siamo la squadra che lavora più duramente e il duro lavoro ripaga”.

Torna indietro per saperne di più

L’emittente Rupert Bell ha sollevato la prima edizione della Racing League con l’outfit talkSPORT la scorsa stagione, ma non si sta compiacendo prima dell’edizione di quest’anno in cui supervisionerà la squadra dell’Est.

Bell, che avrà ancora una volta il fantino leader dell’anno scorso Jack Mitchell come parte della sua squadra ma non giovedì sera, crede che gli istruttori di Newmarket George Boughey, Marco Botti e Charlie Fellowes potrebbero essere la chiave del successo.

“Quando sei il campione in carica, sei sempre un uomo segnato”, ha detto. “Vorrei ricordare loro di non diventare troppo arroganti troppo presto. Speriamo di poter ottenere dei buoni punti sul tabellone.

“George Boughey è molto contento di XJ Rascal prima del vivaio [6.40]. Ha fatto un cracker a Goodwood la scorsa settimana, quando è stato solo picchiato alla testa, e corre qui fuori dallo stesso segno.

“Marco Botti ha tre belle occasioni, tra cui Nao Da Mais [8.10]che ha vinto l’ultima volta a Kempton, mentre Charlie Fellowes è dolce sulle prospettive di Fresh Hope nell’handicap 7f [6.10].”

Il meglio del resto: chi sono le speranze principali per le due squadre rimaste?

Le altre due squadre che compongono la Racing League di quest’anno sono la Scozia, il Galles e l’Ovest, e quest’ultimo sarà desideroso di avere un impatto immediato nell’handicap del miglio alzante il sipario (5,40).

Gestiti da Jamie Osborne, sono rappresentati da Galiac e dal vincitore di corsa e distanza Barley, che sarà cavalcato dalla figlia dell’allenatore Saffie.

La squadra scozzese, che è gestita da Linda Perratt, sembra avere meno speranze di leadership sulla carta rispetto alla sua opposizione, con la loro migliore speranza che probabilmente arriverà con l’handicap 7f (6,40) tramite il Machito addestrato da Hugo Palmer.

Tuttavia, hanno la loro assegnazione massima di due corridori per gara in tutte tranne una delle competizioni, con Perratt, Alan King, Heather Main, Nigel Tinkler, Jim Goldie e Keith Dalgleish gli altri allenatori che rappresentano la squadra sulla carta.


Leggi di più . . .

Racing League 2022: dettagli TV, formazioni squadre, date delle partite, biglietti e altro

Il nuovo look della Racing League punta sulla rivalità regionale e sul razzmatazz per fare il lavoro (£)


Iscriviti per ricevere On The Nose, la nostra newsletter quotidiana essenziale, dal Racing Post. Il tuo feed mattutino imperdibile, direttamente nella tua casella di posta elettronica ogni mattina.


PRIMA PUBBLICATO ALLE 18:00 DEL 3 AGOSTO 2022

Leave a Comment