Tour of Poland 2022 – Anteprima tappa 3 – Ciclismo Internacional

Di @EchelonsHub

Un’altra tappa sprint aperta al Tour de Pologne nella seconda giornata, e questa volta il caos ha giovato a Gerben Thijssen che ha sorpreso a prendere una vittoria che ha cambiato la carriera, la migliore della sua carriera finora per Intermarché. Ha battuto al traguardo Pascal Ackermann e Jonathan Milan, con Jonas Abrahamsen il nuovo leader della corsa per i bonus che gli sono stati dati attraverso la fuga.

Positivo: Thijssen e Abrahamsen stanno ottenendo risultati molto importanti, senza dubbio i grandi vincitori di giornata.

Negativo: Cavendish, Démare e Bennett ancora lontani dalla lotta per la vittoria.

La strada

Il terzo giorno vedrà il Tour de Pologne dirigersi verso le colline. Nel modo familiare polacco, ci saranno 237 chilometri sulla strada. È un percorso ideale per gli specialisti delle classiche che cercano di dare forma alle classiche di fine stagione, poiché si presentano con un finale incisivo e un palcoscenico molto acuto.

La maggior parte sarà piatta, ma alla fine si giocherà la classifica assoluta, in una giornata che vedrà svelarsi i primi piloti della classifica generale.

Anche se difficilmente sarà decisivo, dopo aver attraversato Przemysl per la prima volta, i corridori si dirigeranno a sud in un tratto di collina prima di tornare. 3Km al 5,2%, 2,1Km al 9,2% e 2,5Km al 6,7% in vetta rispettivamente con 36,5, 30 e 24 chilometri. Sarà una dura sequenza di salite che vedrà alcuni corridori allontanarsi dal gruppo e può essere utilizzata per infliggere danni a coloro che hanno più difficoltà con una notevole quantità di arrampicata.

Tuttavia, la tappa sarà decisa in un traguardo in collina all’interno della città, che sarà una vera delizia per i pugni. È 1,6Km all’8,3%, però inconsistente in quanto ha due rampe diverse, la cui finale sarà determinante e deciderà la tappa. Le pendenze saliranno fino al 15% nella corsa al traguardo, un finale altamente esplosivo prima di un tornante in alcuni metri pianeggianti in modo che i corridori possano tagliare il traguardo.

Il tempo

Ci sarà una brezza significativa da nord-ovest. Questo in realtà vedrà un vento favorevole per la maggior parte della giornata, tuttavia dubito che la fuga avrà un ruolo nella lotta per la vittoria di tappa. Nella salita finale non dovrebbe influire, tuttavia ci sarà un vento contrario verso la salita finale che riduce ulteriormente le possibilità di vedere eventuali movimenti nella sequenza di salite.

Possibilità di fuga: 5%

Credo che ci siano delle possibilità perché il tempo è favorevole e nessuna squadra dovrebbe voler prendere il controllo completo della gara, ma Uno-X lavorerà sicuramente sodo per avere le cose sotto controllo Tuttavia, se ci sono alcune squadre interessate a controllare la fuga, dovrebbe essere un compito facile.

I preferiti

Sergio Higuita – Forse il miglior mix tra climber e puncheur in gara, Higuita spera di avere le sue gambe migliori dato che può benissimo prendere la vittoria e conquistare il GC qui, un giorno in cui dovrà prendersi del tempo sui rivali.

Ethan Hayter & Riccardo Carapaz – Ethan Hayter sarà un contendente per ogni fase, qui inclusa. Tuttavia, la lotta per il posizionamento e le pendenze brutali potrebbe essere dura per lui. Richard Carapaz potrebbe godersi i voti ed è noto per fare molto bene a volte nei finali incisivi, questa potrebbe essere una buona opportunità per prendere il controllo della gara. Inoltre, con la presenza di Magnus Sheffield, Jonatan Narvaez e Ben TulettINEOS ha un’intera gamma di opzioni anche se non è un finale in cui possono usare molto la loro profondità.

Quinte Hermans – Avendo vinto di recente un finale simile al Tour del Belgio dove ha corso l’ultima volta una corsa a tappe, Hermans è un puro pugile che dovrebbe avere il tipo di esplosività richiesta per uno sforzo così duro.

Mauro Schmid – Schmid è un pilota incoerente, tuttavia in una buona giornata è molto capace di lottare e vincere qui. Quick-Step è una corsa classica per esperti e questa giornata assomiglierà molto a quel tipo di corsa, una come la Flèche Wallone.

I pugili hanno la possibilità di prosperare qui, anche se le dure pendenze separeranno coloro che hanno un’ottima forma rispetto a quelli che cercano di crescere. Mi piace di Diego Ulisse, Samuele Battistella, Quentin Pacher e Andrea Vendrame hanno una buona possibilità di successo se giocano bene le loro carte.

Al fianco degli alpinisti godranno con maggiore probabilità le tappe successive, per via delle salite più lunghe e degli sforzi più costanti. Tuttavia, se la sensazione della giornata è forte, possono avere un ruolo, specialmente quelli del calibro di Pello-Bilbao chi ha prosperato in questa stagione. Thymen Arensman, Giovanni Aleotti, Luca Hamilton, Davide Formolo e Antonio Tiberi ci sono altri piloti da considerare, in quanto non c’è un chiaro favorito.

Dentro l’autobus

Stamattina parlo con…

# 71 Arnaud Demare – La gara non è andata secondo i piani finora, quindi aspetteremo il prossimo sprint. Salva le gambe, questa fase non fa per te, quindi rotola nella parte posteriore del gruppo e spendi il meno possibile.

#96 Gerben Thijssen – Fantastico Gerben, congratulazioni! La gara è fatta per noi e per te, nessuna pressione adesso. Avremo gli occhi principalmente verso la fase finale con te, ma nel frattempo puoi rilassarti perché aiuteremo Quinten oggi.

# 87 Elia Viviani – Non ti faremo lavorare ma rimani con i ragazzi oggi, li vogliamo ben protetti perché abbiamo diverse carte per la classifica generale. È fondamentale sopravvivere alle salite e poi svolgere un ruolo nell’aiutare con il posizionamento verso la salita finale, per mettere a frutto le tue abilità in pista.

Tempo di previsione

⭐⭐⭐Higuita, Hayter, Q.Hermans

⭐⭐Carapaz, Schmid, Ulissi, Bilbao

⭐ Tulett, Narvaez, Battistela, Pacher, Formolo, Tiberi, Arensman

È un finale tagliente, ma nonostante il profilo collinare, sarà una tappa impegnativa. Voglio dire che tutti risparmieranno il più possibile per la salita finale, e lo sforzo anaerobico non permetterà agli alpinisti di trarre così vantaggio dalle loro capacità di arrampicata. Pugile puro per la vittoria, Quinte Hermans.

Zweeler è un gioco di sport fantasy che include molti sport e il ciclismo non fa eccezione. Ti chiedo di dare un’occhiata, se ti registri con il link qui sotto non solo ti unirai a un gioco emozionante ma sosterrai anche me e il mio lavoro personalmente e mi permetterai di creare più contenuti per te!

La gara di domani prevede premi di almeno 250€ e una quota di iscrizione di soli 5€. Fai buon uso delle tue conoscenze!

https://zweeler.com/game/cycling/FantasyTourdePoland2022stage3/main.php?ref=790

Ruben Silva

Seguici su Twitter e Instagram

Unisciti a noi su facebook: Ciclismo Internacional

Copyright © 2012-2022 Ciclismo Internazionale. Tutti i diritti riservati

Leave a Comment